• Il trekking someggiato

Trekking someggiato

Passeggiate nella natura in compagnia degli asini


Camminare con l'asino è un'esperienza rilassante ed educativa che fa bene allo mente e al corpo di chi cammina.

Un tempo l'asino era un affidabile compagno di lavoro per l'uomo, per anni è stato usato come animale da soma per trasportare merci e lavorare nei campi, ma la modernità dei giorni nostri e lo stile di vita dettato con i ritmi sempre più veloci lo ha portato ad essere dimenticato, tanto da rischiarne l'estinzione. Proprio per questo abbiamo deciso di valorizzare questo animale che per il lungo tempo che ci ha servito non è mai stato ringrazianto abbastanza, attuando il turismo someggiato, atto a far conoscere la zona del Canavese visitando i numerosi castelli e laghi della zona, assaggiando prodotti tipici e facendo conoscere il rispetto per la natura e gli animali.


Cos'è il trekking someggiato?

Il trekking someggiato consiste nell'effettuare delle escursioni affiancate dagli asini che trasportano gli zaini e il materiale occorrente, con il vantaggio che il viaggiatore non dovrà più portarsi pesi durante il cammino. Tuttavia il ruolo dell'asino non deve essere solo associato a un portatore di pesi, bensì a un compagno che permette di imparare ad assaporare il gusto di rallentare, perchè il vero viaggio non consiste solo nel conoscere nuove terre, ma anche nell'avere nuovi occhi per capirle.

L'asino è un animale umile, che si adatta a qualsiasi situazione, persino a quelle più caotiche grazie alla sua indole tranquilla e pacifica, viaggia a un passo lento, sicuro e regolare, attento a tutto ciò che lo circonda, donando serenità a chi gli sta vicino.

Durante tutto l'anno organizziamo escursioni di uno o più giorni accompagnati da una guida specializzata che accompagnerà asini e camminatori per tutto il percorso, occupandosi del benessere degli animali e assicurando che si crei un legame tra camminatore e asino, spesso indimenticabile. I nostri trekking sono adatti a tutti e possono avere variazioni di programma a seconda delle esigenze e degli interessi dei camminatori come la durata, il tipo di alloggio e il luogo da visitare. Le mete sono di interesse culturale, naturalistico e enogastronomico come aziende agribioturistiche, vitivinicole, mulini, castelli e parchi naturali.

Organizzazione del trekking

Le passeggiate con l'asino possono durare diverse ore, per un percorso piuttosto agevole e che comprende molte pause per dissetarsi e riposare qualche minuto mentre gli asini possono brucare l'erba.

Il pranzo viene organizzato direttamente in alcuni agriturismi o ristoranti che hanno accettato la nostra convenzione.

Nel caso di trekking di più giorni il pernottamento previsto può essere organizzato direttamente nelle strutture alberghiere convezionate o in tenda vicino a una struttura con servizi ma a seconda delle esigenze si può pernottare soltanto in Bed & Breakfast , agriturismo, hotel, case vacanza con una variazione sul prezzo riservato ai nostri clienti.

Le attività proposte possono essere supportate da guide turistiche, esperti conoscitori dei luoghi e dotate di attrezzature cardioprotette.


Torna su